Abbiamo installato un trojan di accesso remoto

Abbiamo installato un trojan di accesso remoto

Abbiamo installato un trojan di accesso remoto

come rilevare il trojan di accesso remoto

Per essere chiari, questo codice arbitrario è tipicamente un pezzo di input appositamente creato nel programma. Per esempio, supponiamo che ci sia un bug nel renderer .image (un tipo di file che abbiamo inventato per lo scopo) dove leggo dati che dovrebbero assomigliare a questo:
Per ragioni sconosciute, ho scelto di fare cose folli come memorizzare questo codice RGB in stringhe e sto assumendo che la stringa termini con 00 e che in realtà ci sia solo un carattere. Non so, forse sto anticipando gli schermi a un bazilione di colori. Questo potrebbe essere un cattivo esempio. È tardi. Abbiate pazienza. Comunque, supponiamo che io usi le funzioni standard delle stringhe nel renderer per copiare queste informazioni dal file. Ora, se invio un file valido, fantastico. Tuttavia, come attaccante, potrei inviare un file che assomiglia a questo:
Come potrei inviare quel file? Facile. Includendolo nell’html della pagina web con i tag img standard. Il browser aprirà/renderà l’immagine (come fa con i jpg, i png, ecc.) e il mio codice rotto ed equivoco eseguirà felicemente il buffer overflow. Potrei anche essere subdolo e mostrare: none; via css, ma solo se il browser lo processa ancora.

app trojan di accesso remoto

Come indicato nel titolo sono stato RAT’d recentemente e hanno fatto qualcosa ai miei programmi principali che uso. L’icona sembra questa e non ho idea di cosa significhi http/i.gyazo.com/4f1a8493399a48e079bc99023bb0a3ad.png. Per favore aiutatemi. Qualsiasi cosa è apprezzata.
Se qualcuno ha installato un programma di accesso remoto sul tuo sistema, la cosa migliore da fare è fare una reinstallazione completa di Windows, cancellando e riformattando la partizione. Assicurati anche di fare una scansione completa dei virus su tutte le unità secondarie.
Quell’icona è solo l’icona predefinita che Windows usa quando non sa in quale programma si apre il collegamento, o potrebbe semplicemente significare che l’icona è stata cambiata o che il file a cui va è stato rimosso e la cache delle icone è stata cancellata senza salvare la vecchia immagine dell’icona.
Se qualcuno ha installato un programma di accesso remoto sul tuo sistema, la cosa migliore da fare è fare una reinstallazione completa di Windows con la cancellazione e la riformattazione della partizione. Assicurati anche di fare una scansione completa dei virus su tutte le unità secondarie.
Quell’icona è solo l’icona predefinita che Windows usa quando non sa in quale programma si apre il collegamento, o potrebbe semplicemente significare che l’icona è stata cambiata o che il file a cui va è stato rimosso e la cache delle icone è stata cancellata senza salvare la vecchia immagine dell’icona.

  Come installare software spia su cellulare

rimuovere il trojan di accesso remoto

Un RAT è un Trojan, un tipo di malware mascherato da qualcos’altro di cui le vittime hanno bisogno, come un file, un programma o un’applicazione legittima. Inganna le vittime a scaricarlo e poi attivarlo in modo che possa diffondersi nel sistema.
Un RAT dà ai criminali informatici un accesso completo, illimitato e remoto al computer della vittima. Una volta attivato, può nascondersi nel sistema per molti mesi e rimanere inosservato. Collega il dispositivo della vittima a un server di comando e controllo (C&C) controllato dagli hacker.
Il C&C agisce come un host remoto che invia comandi al Trojan nel computer della vittima. Può registrare tutte le tue attività sullo schermo, accedere e rubare PII (informazioni personali identificabili) come i numeri di sicurezza sociale, rubare informazioni finanziarie come i dettagli delle carte di credito, prendere screenshot dello schermo, dirottare la webcam o il microfono, e registrare o raccogliere le sequenze di tasti.
I RAT esistono da decenni. I primi strumenti legittimi di accesso remoto sono stati creati alla fine degli anni ’80 per la gestione remota delle macchine. Poco dopo, ragazzini maliziosi, anche se ancora innocenti, esperti di tecnologia, li usavano per fare scherzi agli amici. Dalla metà alla fine degli anni ’90, gli attori maligni hanno preso il vento della tecnologia e hanno iniziato a usarla per causare danni.

  Come installare minecraft gratis su iphone

esempio di trojan ad accesso remoto

Gli sviluppatori di malware codificano il loro software per uno scopo specifico, ma ottenere il controllo remoto del dispositivo di un utente è il massimo vantaggio per un attaccante che vuole rubare dati o prendere il controllo del computer di un utente. Un Remote Access Trojan (RAT) è uno strumento utilizzato dagli sviluppatori di malware per ottenere l’accesso completo e il controllo remoto sul sistema di un utente, compreso il controllo di mouse e tastiera, l’accesso ai file e l’accesso alle risorse di rete. Invece di distruggere i file o rubare i dati, un RAT dà agli aggressori il pieno controllo di un dispositivo desktop o mobile in modo che possano navigare silenziosamente tra le applicazioni e i file e bypassare la sicurezza comune come i firewall, i sistemi di rilevamento delle intrusioni e i controlli di autenticazione.
Un incidente del 2015 in Ucraina illustra la natura diffusa e nefasta dei programmi RAT. Gli aggressori che utilizzano il malware di controllo remoto hanno tagliato la corrente a 80.000 persone accedendo da remoto a un computer autenticato nelle macchine SCADA (supervisory control and data acquisition) che controllavano l’infrastruttura di servizio del paese. Il software RAT ha permesso all’attaccante di accedere alle risorse sensibili bypassando i privilegi elevati dell’utente autenticato sulla rete. Avere accesso a macchine critiche che controllano le risorse e le infrastrutture della città è uno dei maggiori pericoli del malware RAT.

  Installare il plugin flash o silverlight

Articoli correlati

About the author

admin

View all posts