Installare kali linux su vmware

Installare kali linux su vmware

Kali linux virtualbox

Se volete iniziare il vostro viaggio nella cybersecurity, Kali Linux è uno dei migliori sistemi operativi per voi come principianti. Ha un sacco di strumenti che è possibile utilizzare per scopi di hacking etico o di penetration testing.
Installate Kali Linux su VMware, poiché è una delle migliori opzioni per familiarizzare con questo sistema operativo avanzato. Anche se fate casino o installate una funzione in modo errato nell’ambiente virtuale, non ci saranno ripercussioni negative sul sistema operativo ospite.
Scegliete il sistema operativo ospite nella schermata successiva.  Devi selezionare Linux come sistema operativo guest.  Nel menu a tendina Version, seleziona l’ultima versione di Debian, dato che Kali è una distribuzione Linux derivata da Debian, seguito da Next.
Fornite un nome per la vostra macchina virtuale; questo nome non è fisso e può essere qualsiasi nome di vostra scelta. Inoltre, puoi anche cambiare la posizione della macchina virtuale o lasciarla così com’è. Poi, cliccate su Next.
Specifica la capacità/dimensione del disco, cioè la quantità totale di spazio sul disco rigido che la macchina virtuale può utilizzare dopo la sua creazione. Per gli utenti tipici, è meglio lasciare le impostazioni predefinite, cioè 20 GB. In base alle specifiche del tuo sistema, puoi ridurre o aumentare lo spazio.

  Installare telecamere fuori casa

14:23come installare kali linux 2020.1b in vmware workstation player 15 …programmingknowledgeyoutube – 1 maggio 2020

VMware Workstation Player è la versione gratuita a capacità limitata di VMware Workstation Pro. Cioè, è proprio come VMware Workstation Pro con meno funzionalità. Ma ciò che è disponibile è sufficiente per la maggior parte degli utenti domestici.
VMware Workstation player è disponibile gratuitamente. Prima non era gratuito, ma vedo che VMware lo ha reso disponibile gratuitamente per gli utenti non commerciali. Per l’uso commerciale, VMware Workstation Pro è più adatto.
Questa è la pagina di download per tutti i prodotti VMware. Dovrai scorrere fino all’opzione VMware Player per vedere il link per il download. Da qui puoi scaricare qualsiasi prodotto VMware. Questo link rimarrà sempre valido anche quando verranno rilasciate nuove versioni dei prodotti.
Per installare Kali Linux, dovremo prima ottenere il file immagine ISO dell’installatore. Puoi ottenerlo visitando la pagina ufficiale di download. Scaricate l’immagine a 64 bit o 32 bit a seconda del sistema che avete.
Puoi trovare il file immagine scaricato nella cartella dei download, se non hai cambiato le impostazioni predefinite. Il nome del file sarebbe qualcosa come kali-linux-2021.1-installer-amd64.iso e sarebbe di circa 4,0 GB. Se hai scaricato tramite torrent, il file ISO verrà scaricato in una cartella, il nome della cartella sarà qualcosa come kali-linux-2021.1-installer-amd64.iso.

  Come installare the sims 4

23:46come installare kali linux 2019 su vmware workstation 15 pro …sysnettech solutionsyoutube – 16 aug 2018

La schermata successiva è “Virtual Machine Name”, che è dove si nomina la VM. Questo nome viene utilizzato anche come nome del file (come la configurazione, l’hard disk e lo snapshot – che non viene modificato da questo punto).
Inoltre non lo abbiamo in un unico file, ma invece “Split virtual disk into multiple files”. L’hard disk della VM crescerà nel tempo, fino alla dimensione massima, dato che non abilitiamo l'”Allocate all disk space”.
Potresti voler modificare le impostazioni “USB” per alterare il comportamento dei dispositivi USB. Qui abbiamo disabilitato “Automatically connect new USB devices” (potrebbe non esserci l’opzione a seconda della tua versione di VMware) e abilitato “Show all USB input devices”.

Vmware workstation player

Se volete iniziare il vostro viaggio nella cybersecurity, Kali Linux è uno dei migliori sistemi operativi per voi come principianti. Ha un sacco di strumenti che è possibile utilizzare per l’hacking etico o per scopi di penetration testing.
Installate Kali Linux su VMware, poiché è una delle migliori opzioni per familiarizzare con questo sistema operativo avanzato. Anche se fate casino o installate una funzione in modo errato nell’ambiente virtuale, non ci saranno ripercussioni negative sul sistema operativo ospite.
Scegliete il sistema operativo ospite nella schermata successiva.  Devi selezionare Linux come sistema operativo guest.  Nel menu a tendina Version, seleziona l’ultima versione di Debian, dato che Kali è una distribuzione Linux derivata da Debian, seguito da Next.
Fornite un nome per la vostra macchina virtuale; questo nome non è fisso e può essere qualsiasi nome di vostra scelta. Inoltre, puoi anche cambiare la posizione della macchina virtuale o lasciarla così com’è. Poi, cliccate su Next.
Specifica la capacità/dimensione del disco, cioè la quantità totale di spazio sul disco rigido che la macchina virtuale può utilizzare dopo la sua creazione. Per gli utenti tipici, è meglio lasciare le impostazioni predefinite, cioè 20 GB. In base alle specifiche del tuo sistema, puoi ridurre o aumentare lo spazio.

About the author

admin

View all posts