Installare linux mint da chiavetta

Installare linux mint da chiavetta

installatore usb universale

Per cosa usi la tua chiavetta USB? Hai mai pensato di eseguire Linux da essa? Nella prima parte della nostra serie “Cosa fare con la tua chiavetta USB”, ti mostreremo come eseguire Linux direttamente dalla tua chiavetta USB.
Una chiavetta USB Linux Live è un ottimo modo per provare Linux senza fare alcuna modifica al tuo computer. E’ anche utile da avere in giro nel caso in cui Windows non si avvii – permettendo l’accesso ai tuoi dischi rigidi – o se vuoi semplicemente eseguire un test della memoria di sistema.
Scarica la ISO a 32 bit di Ubuntu 11.04 Desktop e l’Universal USB Installer. Il file ISO si chiama ubuntu-11.04-desktop-i386.iso e il programma di installazione USB universale si chiama Universal-USB-Installer-1.8.5.6.exe.
Selezionate la lettera di unità della chiavetta USB su cui volete mettere Ubuntu e spuntate la casella per formattare la chiavetta USB. Assicurati che la dimensione persistente del file sia impostata a 0MB, poi clicca sul pulsante Create.
Ecco fatto. Ora sapete come impostare la vostra chiavetta USB per eseguire Linux. Tenete a mente che qualsiasi modifica apportata durante l’esecuzione di Linux Live non sarà salvata. Se ti piace quello che vedi e vuoi eseguire la versione completa di Ubuntu, puoi usare la chiavetta USB per installarla sul tuo computer. Buona fortuna e buon divertimento!

linux mint 19 usb avviabile

Nota: potrebbe essere necessario rinominare il file ISO e cambiare la sua estensione da .iso a .img per farlo accettare da Image Writer. Per fare questo in Windows puoi disabilitare l’impostazione “Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti” in “Opzioni cartella”.
Memoria 6GB. Vedo che il tutorial è vecchio di 3 anni. Immagino che tutto ciò che Clem ha scritto nel tutorial abbia funzionato allora, ma ora con quest’ultima Mint 17.2 RC e un computer non Uefi sembra che anche il comando dd abbia completato bene, il computer ancora non si avvia dalla flash USB. Prima di tutto non sono un programmatore, ma un principiante di gnu/linux (che vuole imparare di più :)) e ho pensato che dovrei scrivere tutti i dettagli di risoluzione dei problemi per risparmiare molte ore da altri principianti che vogliono solo fare una chiavetta USB avviabile con questa versione.
-Prima con Gparted che diceva: ‘Nessuna tabella delle partizioni trovata sul dispositivo dev/sdb’ e ‘File system: unallocated’; ecco un’informazione più dettagliata in una schermata di stampa http://postimg.org/image/grogzjov9/
-4- ho riavviato il computer, e prima ho provato con il “Multi Boot Menu” che appare sul mio portatile quando si preme F12 subito dopo l’accensione del PC, e dopo aver selezionato dal Multi Boot Menu, la chiavetta usb con Mint17. 2, ho visto una schermata nera (ho aspettato circa 10 minuti mentre non succedeva nulla sullo schermo e poi ho riavviato manualmente); il secondo tentativo è stato modificare l’ordine di avvio nel BIOS, e ho selezionato l’unità flash USB come la prima in ordine che mi ha dato la schermata con GNU Grub v2.00-7ubuntu11 da cui ho potuto selezionare: ‘Avvia Linux Mint 17.2 Cinnamon 64-bit’, ‘Avvia Linux Mint 17.2 Cinnamon 64-bit (modalità compatibilità)’ e ‘Controlla l’integrità del supporto’. Dopo aver premuto le prime 2 opzioni, il computer si è semplicemente riavviato immediatamente e sono arrivato alla stessa schermata di grub.

  Installare mod euro truck simulator 2

come installare linux mint su windows 10

Naturalmente, si potrebbe semplicemente installare una versione completa di Linux Mint su una chiavetta USB molto facilmente, ma si avrebbe bisogno di una chiavetta USB da 16gb o superiore. Questo è quello che ho fatto per una versione completa portatile di Linux Mint che può essere aggiornata, programmi installati, utility installate, ecc … Basta creare un normale DVD live o un’unità flash USB di Linux Mint, poi mettere l’unità USB su cui si vuole installare una versione completa di Linux Mint in una porta USB (o un’altra porta USB), avviare il DVD live o l’unità flash USB live, fare doppio clic sull’icona del desktop di installazione, e quando viene chiesto dove installare, selezionare l’altra unità flash USB.
Voglio fare questo in modo da poter impostare un amico per giocare con LM senza le restrizioni di una sessione live ma senza che lui debba installare un dual boot. Naturalmente, un sistema USB sarà molto più lento, ma questa è semplicemente una prova. Se gli piace, farà il dual boot più tardi (probabilmente usando due dischi piuttosto che partizioni).
Così, ho aperto una sessione live, ho inserito un drive USB e ho iniziato l’installazione, selezionando “Something else” come tipo di installazione. Ho scelto il drive USB (/dev/sdc) nella prima finestra di dialogo e anche per l’installazione del boot loader. Ho premuto “Installa” e ho ricevuto un messaggio di errore: “Nessun sistema di root è definito”. Ho provato a fare clic sul pulsante “New Partition Table …”, ma questo mi ha fatto rimbalzare su sda (il mio disco rigido), che sicuramente non voglio modificare. Per i più curiosi, ecco uno screenshot:

  Installare guest additions virtualbox ubuntu

come installare linux mint 20

Installare un secondo sistema operativo sul proprio computer potrebbe sembrare ridicolmente da geek, ma ci sono molte ragioni valide e pratiche per fare un tentativo. Le versioni moderne di Linux come Mint sono ricche di funzionalità e facili da usare come Windows, ma sono molto meno inclini al malware. Mint viene anche fornito con un’elegante interfaccia guidata da menu che assomiglia alle vecchie e familiari versioni di Windows — o Linux — per gli utenti che preferiscono questo stile. Il sistema operativo può essere installato rapidamente e facilmente da una chiavetta USB.
Scarica e installa un programma di creazione live-USB, come Unetbootin o Universal USB Installer — o UUI — dal sito web di PendriveLinux. L’interfaccia varia leggermente tra questi due programmi, ma funzionano più o meno allo stesso modo.
Naviga alla pagina di download del sito web di Linux Mint e seleziona un download. La versione a 64 bit con l’interfaccia Cinnamon è la scelta migliore per la maggior parte degli utenti Windows con computer moderni. Il link di download trasferirà un file sul tuo computer, con un nome lungo che termina con “.iso”.

About the author

admin

View all posts