Installare linux su smartphone

Installare linux su smartphone

postmarke…

Se stai leggendo questo, probabilmente hai già usato Linux, e sai che funziona su quasi ogni pezzo di hardware. Nel frattempo, hai un telefono in tasca, e sai che è versatile. Quindi il tuo telefono Android può eseguire Linux?
Android è costruito sul kernel Linux, uno stack software che si interfaccia con l’hardware di un dispositivo. Fondamentalmente permette ad un sistema operativo di comunicare con il dispositivo–che sia un PC, uno smartphone, o altro hardware.
Il sistema operativo Linux dovrebbe essere chiamato GNU/Linux. Ma nel tempo, la parola “Linux” è venuta a descrivere in modo intercambiabile il kernel e i vari sistemi operativi. Questi includono Arch Linux, Ubuntu, Gentoo e molti altri.
Potresti voler eseguire un’applicazione che non è disponibile su Android. Ma nella maggior parte dei casi, vorrete semplicemente avere accesso a una sorta di ambiente desktop. Forse avete un tablet Android di riserva che volete rivitalizzare, e installare Linux su di esso è un buon modo per farlo.
Naturalmente, si può scoprire che i compiti che si desidera eseguire in Linux funzionano anche in Android. L’unico ostacolo che ti trattiene potrebbe essere il multitasking simultaneo delle applicazioni Android. Fortunatamente, questa è una caratteristica che molti dispositivi Android moderni supportano nelle ultime versioni del sistema operativo.

wikipedia

Installare una normale distribuzione Linux su un dispositivo Android apre un intero nuovo mondo di possibilità. Puoi trasformare il tuo dispositivo Android in un vero e proprio server Linux/Apache/MySQL/PHP ed eseguire applicazioni web-based su di esso, installare e utilizzare i tuoi strumenti Linux preferiti, e persino eseguire un ambiente desktop grafico. In breve, avere una distro Linux su un dispositivo Android può tornare utile in molte situazioni. Puoi installare Linux su un dispositivo Android in diversi modi, e io vedrò alcune delle opzioni disponibili.
Quando l’operazione di installazione è completata, dovresti vedere il seguente messaggio di stato: <<< fine: installPoi, tocca il pulsante Start per avviare la distro Linux installata. Prendi nota dell’indirizzo IP dell’istanza Linux in esecuzione e lancia l’applicazione emulatore di terminale (Figura 4).
Stabilisci una connessione SSH all’istanza Linux in esecuzione usando il suo indirizzo IP e il nome utente predefinito di android (o il nome utente che hai specificato nella finestra delle proprietà). Quando ti viene richiesto, inserisci la password di default changeme.La prima cosa che potresti voler fare è cambiare le password di default. Lancia il comando passwd per cambiare la password utente ed esegui sudo passwd root per assegnare la password di root. Accedere all’ambiente desktop grafico è altrettanto facile: lanciate l’applicazione client VNC e connettetevi al server VNC in esecuzione usando la password di default changeme (Figure 5 e 6).

  Installare bios scheda madre

come installare ubuntu touch su android

Se stai leggendo questo, probabilmente hai già usato Linux, e sai che funziona su quasi ogni pezzo di hardware. Nel frattempo, hai un telefono in tasca, e sai che è versatile. Quindi il tuo telefono Android può eseguire Linux?
Android è costruito sul kernel Linux, uno stack software che si interfaccia con l’hardware di un dispositivo. Fondamentalmente permette ad un sistema operativo di comunicare con il dispositivo–che sia un PC, uno smartphone, o altro hardware.
Il sistema operativo Linux dovrebbe essere chiamato GNU/Linux. Ma nel tempo, la parola “Linux” è venuta a descrivere in modo intercambiabile il kernel e i vari sistemi operativi. Questi includono Arch Linux, Ubuntu, Gentoo e molti altri.
Potresti voler eseguire un’applicazione che non è disponibile su Android. Ma nella maggior parte dei casi, vorrete semplicemente avere accesso a una sorta di ambiente desktop. Forse avete un tablet Android di riserva che volete rivitalizzare, e installare Linux su di esso è un buon modo per farlo.
Naturalmente, si può scoprire che i compiti che si desidera eseguire in Linux funzionano anche in Android. L’unico ostacolo che ti trattiene potrebbe essere il multitasking simultaneo delle applicazioni Android. Fortunatamente, questa è una caratteristica che molti dispositivi Android moderni supportano nelle ultime versioni del sistema operativo.

  Installare stufa a legna senza canna fumaria

linux su android

Con l’app UserLAnd, è possibile installare Arch Linux, Debian, Kali Linux e Ubuntu su un dispositivo. Il programma installa un livello aggiuntivo sul dispositivo che esegue la versione scelta di Linux, consentendo di connettersi a una sessione Linux utilizzando SSH o VNC con l’assistenza dell’app bVNC.
La sessione Ubuntu si apre in un ambiente desktop, dove è possibile ingrandire con le dita. Da qui, apri le applicazioni toccando il menu di avvio nell’angolo in basso a sinistra. Per installare nuovi programmi Linux usando il terminale di comando, tocca Strumenti di sistema > LXTerminal.
Linux è più flessibile di Android. Ci sono molti compiti che puoi intraprendere con Linux che non puoi fare con Android, incluso lo sviluppo di app, l’editing avanzato delle immagini e il lavoro in un vero ambiente desktop.
Detto questo, il piccolo fattore di forma degli smartphone rende difficile impacchettare un’intera interfaccia grafica desktop in un piccolo schermo. Devi usare il tuo dito per muovere il cursore del mouse, e non sarai in grado di usare la tua app del telefono mentre il desktop Linux è in esecuzione.

About the author

admin

View all posts