Installare windows 10 uefi

Installare windows 10 uefi

strumento usb avviabile di windows 10

Con Windows 10 generalmente raccomando di fare un semplice aggiornamento che conserva le vostre applicazioni (moderne e desktop), i dati e le impostazioni. A differenza delle versioni precedenti di Windows, l’aggiornamento di Win 10 è robusto e ha funzionato bene per me su diverse macchine, quindi considero che un’installazione pulita non vale il tempo necessario.
Con il mio Surface Pro 3 (SP3) però ho voluto fare un’installazione pulita, compresa la rimozione delle partizioni di Windows 8.1 non più necessarie. Un aggiornamento di Win 10 da Win 8.1 ha lasciato il mio Surface con le partizioni mostrate nell’immagine qui sotto. Non sono riuscito a trovare alcuna informazione affidabile su quali partizioni siano sicure da eliminare.
Il mio Win 10 si è attivato automaticamente. Quando mi è stata chiesta una chiave di licenza durante il setup ho sempre saltato. Non so se la chiave di licenza di Win 8 è stata memorizzata in UEFI o se è stata memorizzata nel mio account MS a causa di un precedente aggiornamento di Win 10.
Dopo il setup e prima di installare qualsiasi aggiornamento di Windows internet wireless funzionava già. Per accelerare gli aggiornamenti ho ricollegato il mio adattatore Ethernet USB che ha prontamente fatto sì che Win 10 installasse un driver per esso.

  Scaricare windows 7 e installare tramite usb

uefi vs. legacy windows 10

Per un sistema con un’installazione di Windows 7 su cui avete intenzione di installare in modo pulito Windows 10, potete controllare la vostra versione SMBIOS ma non otterrete lo stato di Secure Boot perché non è supportato in Windows 7. Se l’hardware del tuo sistema è supportato, dovrai abilitare l’UEFI Boot e il Secure Boot prima dell’installazione pulita. Sarai in grado di determinare di più accedendo al menu di avvio UEFI del tuo computer (vedi sotto).
Se stai creando la tua USB avviabile su un altro computer perché il computer su cui stai installando Windows 10 non può avviarsi, sarai in grado di determinare di più accedendo al menu di avvio UEFI del tuo computer (vedi sotto).
Se la modalità di avvio è impostata su Legacy e/o Secure Boot è impostato su Off, allora dovresti riabilitare queste tecnologie. Se il sistema è arrivato con Windows 7 preinstallato, queste sono le impostazioni tipiche perché Windows 7 non supporta Secure Boot. Per maggiori dettagli vedi la mia guida UEFI.  Non abilitare l’impostazione fino a quando non hai finito di creare la tua USB avviabile, perché la tua vecchia installazione non si avvierà una volta che le impostazioni sono cambiate.

feedback

Quando arriva il momento di installare una copia pulita di Windows 10, di solito si utilizza un supporto di avvio USB per avviare il computer e procedere con la procedura guidata “Windows Setup”. Tuttavia, se si dispone di un dispositivo che ha un Unified Extensible Firmware Interface (UEFI), invece del tradizionale Basic Input/Output System (BIOS), è importante utilizzare il supporto corretto che include il supporto per il tipo di firmware della scheda madre.
Puoi usare diversi metodi per creare un supporto per installare Windows 10 da USB se hai un tipo di firmware più recente. Ad esempio, è possibile utilizzare il Media Creation Tool per scaricare i file di installazione su un’unità rimovibile con supporto per entrambi i BIOS UEFI e legacy. Oppure, è possibile utilizzare strumenti di terze parti come Rufus che rende facile creare un supporto di installazione con supporto per UEFI.
In alternativa, è anche possibile utilizzare Rufus per creare un supporto di installazione con supporto UEFI utilizzando un file ISO esistente. Oppure si può anche utilizzare lo strumento per scaricare i file di Windows 10 dai server Microsoft e poi creare il supporto flash avviabile.

  Installare windows 10 su raspberry pi 2

unetbootin

Ho installato Windows 10 sul mio PC usando la modalità Legacy (ho controllato la modalità Bios in System Infomation, e diceva Legacy). Ora, dopo aver scoperto i molti vantaggi della modalità UEFI, come l’avvio veloce, l’avvio sicuro, ecc. ecc. Voglio che la mia macchina funzioni con la modalità UEFI.
Devo installarla di nuovo in modalità UEFI? Non voglio farlo perché ho scoperto da google che il disco rigido deve essere cancellato completamente per cambiare il sistema del disco rigido da MBR a GPT per farlo funzionare in modalità UEFI.
Se si cambia solo da CSM/BIOS a UEFI, allora il computer semplicemente non si avvierà. Windows non supporta l’avvio da dischi GPT quando è in modalità BIOS, il che significa che devi avere un disco MBR, e non supporta l’avvio da dischi MBR quando è in modalità UEFI, il che significa che devi avere un disco GPT.
Ci sono modi per convertire un disco MBR in GPT, come Aomei Partition Manager, ma così facendo si romperà il sistema e ci saranno dei passaggi necessari per ripararlo. Generalmente avrete bisogno del supporto di installazione del vostro sistema operativo per ripararlo.

About the author

admin

View all posts